Ti sei salvato o sei entrato in banca pure tu?

Io non lo so che anno era. A giudicare dai miei capelli, dal maglione indossato con nonchalance un pomeriggio di agosto e dalla spensieratezza diffusa, poteva essere il ’95 o giù di lì. La sala giochi di Pasquale era ancora aperta e ovviamente non c’era instagram. Non c’è effetto in questa foto. è vintage di suo.

E lo so che ora pensate eccolo lì il solito Alessandro nostalgico con il suo solito post in direzione rewind che si diletterà ancora nell’arte del ricordo. No. Mi sono svegliato con un taglio giornalistico stamattina. Vorrei aprire e chiudere nell’arco di un post una piccola inchiesta. Che fine hanno fatto questi? E alcuni di loro come cazzo si chiamano? E vabbè poi se qualcuno mi vuole dire pure che fine ha fatto Carmen Sandiego mi fa un piacere.

Estate ’95 – Campomarino Lido (CB)
347_32347442366_1077_n

Partiamo da quelli di cui so almeno qualcosa. Quello che si è buttato con grazia è Carlo. Ma sei tu? Pantaloncini rosa inguardabili. Grande tecnica e gran sinistro. Nel 95 pensava a Maldini e alle ragazze. Partito per l’Australia alla ricerca di se stesso qualche anno fa. Ora è tornato a Milano, almeno credo. Ha scoperto il surf e forse cerca ancora l’onda perfetta. Sopra il culo di Carlo spunta la testa di Sara che da San Severo è volata fino a Miami e continua a postare foto fantastiche su instagram con #frommybalcony #neverstoptoexplore. E alla fine non so che fai. So che ti diverti perché sei sempre sorridente. E sono contento già così. Alessandro e Luigi abbracciati con Michele che fà le corna. Un gesto originale. Una simpatia che tutto il gruppo non ha mai digerito del tutto. Alessandro, a campomarino lo chiamavamo Puccio, non so perché. Forse per i ragazzi della 3c. Come se uno che è di Roma debba avere sempre un soprannome. Ale che stai a fà?! Luigi vive a Osimo o inOsimo come si dice lì. Insegna educazione fisica, sposato, garbato. Non ci prova più a farsi il pizzetto biondo con l’acqua ossigenata. Davide vive a Bologna ha due figlie fantastiche, allenatore/giocatore, ma giochi ancora a basket #moscatomica? Agostino è quello seduto, composto, lì davanti. Completo lotto da tennis. Inappuntabile. Come il rosso della sua chioma. A destra c’è Antonio (bandana rossa). Era uno dei migliori amici. Dico era non perché gli sia accaduto qualcosa ma perché qualcosa è accaduto a noi. Da cantare insieme Nessun rimpianto a non avere nessun rimpianto per un’amicizia che non c’è più. Che poi non ho capito ancora perché ci siamo allontanati così. Sta di fatto che quest’estate lo incontro e mi dice “Wè Ale e Aluula?”. Alula? Quelli che vanno a vivere in un posto e perdono totalmente l’accento natìo mi fanno così incazzare. Antonio vive vicino Bergamo. Di molti altri di questa foto non so molto. Cosa facciano. Come stiano. Ovvio so come si chiamano. Io sto a sinistra con il mio maglione e gli occhiali a specchio. Che pensavo che era fico e che volevo fare colpo su Rosanna. Ma non l’ho fatto. Cazzo di caldo sotto quel maglione.

L’inchiesta la lascio aperta e lascio ai commenti lo spazio per rispondere ad alcune domande.

Chi ha scattato questa foto?

Il bambino sulla destra è poi finito in riformatorio?

A quanti di voi è venuta nostalgia?

 

Advertisements

  1. Ago

    Allora, prima di tutto non hai nominato d’Avvocati, noto fisicato di un metro e sessana che quest’estate incontrai sulla costa. Poi hai saltato Valentina di Torino, che non so che faccia, ma mi sembra siamo amici di fb. Ciavarella Giuseppe, quello con la maglietta dell’Olanda, noto”calciatore” delle estati Campomarinesi con il firgorifero che puzzava di non so che, ma basta chiederlo a Massimiliano Nuzzolo (quello dietro al Ciava) che si è sposato e vive a Roma. Questi ricordo io!!!!!

  2. Carletto

    AGOSTINO IL SOLITO CAGACAZZO…..
    Comunque, gia nel ’95 avevo capito la potenzialità del colore rosa nel mondo della moda, non per niente ero l’unico di Milano. La foto credo appartenga a Rossella, il bambino sulla destra Lucerino, il terzo di tre fratelli tamarrissimi, non so che fine abbia fatto….potrebbe essere un chirurgo come uno spacciatore….
    La nostalgia è perenne ed ogni volta che entro in doccia e mi guardo le cicatrici sul corpo di quella epica caduta in bicicletta sorrido e sospiro.
    Quanti Tornei.
    Quanti Falò.
    Quante Risate.
    Ti aspetto così.

    Ps. Mi agostinizzo un pochettino anch io: chi fa le corna non è Michele ma quello alla sua sinistra, Antonio “ce devi sapè fà che devi sapè connettè”, uno dei tanti personaggi random del nostro gruppo.

  3. Ago

    Quindi vengo apprezzato per la mia rottura di biglie??? Carlo, vecchio stronzo puttaniere, vedi che ogni tanto l’estate puoi passare sulla costa!!!!! Ti sei agostinizzato bene!!!! Stupido!!! 😉

  4. Rosanna

    Ciao a tutti ragazzi! :-)) Fa davvero sempre piacere riguardare questa foto per essere inevitabilmente ricatapultati in quell’età mitica e permeata di spensieratezza…Quanti ricordi preziosi racchiusi in una sola foto, capace di lasciare nel cuore di ognuno di noi un’impronta così indelebile e una traccia che, in modo del tutto inequivocabile,riesce a far trasparire l’individualità di ognuno di noi.Osservarla è davvero emozionante,oltre che divertente, poichè non si può far a meno di notare come gli anni, col loro trascorrere,ci abbiano portati ad essere abbastanza diversi dai ragazzi della foto e molto più somiglianti a quelli che siamo oggi.Mi sono divertita moltissimo a leggere tutti i vostri commenti e tutto il blog in generale…E’ come se il tempo non fosse passato..Ma ora veniamo agli interrogativi…Per quanto riguarda l’anno credo che potesse essere il 95 anche io…Non so che fine abbiano fatto tutti…Alcuni di voi sono tra i miei amici di Fb per fortuna :-))….Potrebbe essere che la foto l’abbia scattata Rossella, ma di questo non ho assoluta certezza…Il bambino che è sulla destra, che avrebbe dovuto andare in riformatorio anche a mio avviso a giudicare da come si comportava ( ahahahahahaha), gestisce un pub in Piazza Duomo a Lucera insieme alla sua famiglia e si chiama Mirko.Il Pub si chiama Martin’s. Do conferma a quanto scritto da Carlo su Antonio definito da me e Alessandra ” Connetti…”….ahahahaha…Ricordo che faceva il militare e ripeteva esattamente lo slogan che Carlo ha riportato qui..P.s: complimenti per la memoria! 🙂 … Era molto simpatico ma purtroppo non ho sue notizie.Tempo fa credo di aver intravisto Giuseppe Ciavarella a Foggia, che ricordo chiamavate :” Vadavantittì- vadavantittì- vadavà-vadavà-vadavantittì… cosa che venne fuori in seguito a una delle sue serate come vocalist all’Arcadia o alle Piramidi…Aahahahaahah!! Anche se è passato tanto tempo da quando condividevamo gelosamente ogni nostra estate spero davvero che ognuno di voi stia bene e sia felice adesso…Ma soprattutto spero che prima o poi potremo fare una rimpatriata generale tutti insieme proprio come ai vecchi tempi…Un abbraccio a tutti! P.s: Loris grazie per avermi aggiunto alla conversazione!P.ss: Alessandro mi dispiace che sentissi molto caldo a causa del maglione ma era molto bello… :-)) ;-))) Baci a tuttiiiiiiiiiii 😀

  5. Rosanna

    P.ss:A quanto pare manca una sola persona all’appello…. Sono stati individuati tutti tranne il ragazzo che è alle spalle di Davide…A chi appartiene quella mano poggiata sulla sua spalla? Mille punti al migliore! ;-)) Ciao a tuttiiiiiiii :-DDD

    • Alessandr Piemontese (@comunicale79)

      Io sono a Foggia. Ho lavorato per 7 anni in un’agenzia pubblicitaria. E lo sapevi già. Mi sono sposato. E lo sapevi già. Ora mi sono messo in proprio. E non lo sapevi già. Abbiamo un grande progetto. E incrociamo le dita. Tra poco anche tu dovrai darci una mano a spargere la voce 😉 #stayhungry

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...