E tu come stai?

Da facebook a twitter passando per youtube, via skype msn e tutti gli altri social network mi passano sempre davanti gli aggiornamenti di stato. Tutti lì a scrivere una citazione ad effetto, uno stato “oggi sto male perché…felice perché….”.
Siamo arrivati veramente alla frutta. Non voglio fare il sociologo de noialtri ma balza agli occhi un’incapacità di esprimere i propri sentimenti, i propri stati, di guardarsi dentro. E poi perché? Solo perché me lo chiedono?
I social-addicted hanno a disposizione uno spazio, un rettangolino che sembra messo lì a casaccop ma “racchiude” una forza espressiva e un’invasività tremenda. In poche parole…mi annoia.
Pensate a quanto possa essere più bello e significativo lasciare lo spazio in bianco. E lasciare tutto alla libera interpretazione. Sarebbe bello se noi tutti scrivessimo SPAZIO DISPONIBILE.
Non voglio con tutto questo entrare nella già masticata e deglutita querelle dei detrattori dei social network.
Ben vengano twitter, youtube, facebook etc… ma quegli aggiornamenti di stato sono odiosi.
Penso a quanto sia più bello fare una dichiarazione d’amore face to face fuori dal famoso rettangolo con le rughe e le espressioni del viso che tradiscono una bugia, rivelano le emozioni più profonde.
Chiudo qua. Basta con i rettangoli chiusi.

Openspace.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...